Feed RSS

Archivi categoria: meteo

Tanta neve nelle vallate superiori del Ticino

Inserito il

… e un mare di pioggia sul Sottoceneri. Guarda le prime foto. Disagi sono annunciati soprattutto per quanto riguarda l’erogazione di elettricità. Risulta sospesa fino a nuovo avviso in diverse località dell’Alto Ticino. I contadini coinvolti hanno dovuto rispolverare il buon vecchio generatore per assicurare la mungitura, laddove è stato possibile. Anche sul fronte della viabilità si segnalano disagi. Si pensi che in Valle Bedretto è caduto 1,27 metri di neve fresca in 24 ore, nuovo record dall’inizio delle misurazioni. Tieniti informato sulle previsioni meteo delle prossime ore con la previsione delle precipitazioni dello Schweizer Bauer oppure consultando il sito di MeteoSvizzera.

Grandinata distrugge colture orticole in Riviera

Inserito il

Una violenta grandinata si è abbattuta la notte del 7 agosto nella zona di Prosito. Completamente distrutte le coltivazioni orticole.

grandinata Prosito

grandinata Prosito 2

Effetti della meteo su viticoltura e orticoltura

Inserito il

pomodori

Negli scorsi giorni il Telegiornale di Teleticino si è chinato sugli effetti del tempo caldo sulla viticoltura e sull’orticoltura. Tutto sommato una buona annata per entrambi i settori con la vite che ha recuperato bene la partenza in sordina ed è, per ora, lasciata in pace dalle malattie e l’orticoltura che ha visto esplodere la richiesta di pomodori grazie al gran caldo e ai consigli dei nutrizionisti e del DSS che invitano a consumare verdura e ortaggi per combattere la calura.

.

Guarda il servizio del TG di Teleticino cliccando sul testo in rosso.

6 milioni di litri di vino andati in fumo

Inserito il

La violenta grandinata dello scorso 20 giugno ha provocato una perdita ai vigneti pari a circa 6 milioni di litri di vino, comunica l’Associazione svizzera viticoltori-vinificatori (AVV). Ciò corrisponde al 6% dell’intera vendemmia svizzera. Secondo un comunicato odierno dell’AVV, la grandine ha causato danni in circa 1100 ettari di superficie per la viticoltura, soprattutto nei cantoni Ginevra e Neuchâtel così come sul lago di Bienne. In alcuni casi è stata danneggiata il 100% dell’uva. La produzione di vino svizzero è tuttavia garantita, afferma l’associazione. L’assicurazione svizzera per la grandine ha calcolato i danni del 20 giugno a circa 15 milioni di franchi.

Danni del maltempo in Svizzera: per fortuna c’è l’assicurazione grandine

Inserito il

fiume in piena

Come riportato sullo Schweizer Bauer, oltre 600 annunci in pochi giorni e una sommaria quantificazione dei danni in oltre 2,5 milioni di franchi. Sono le cifre rese note dall’Assicurazione grandine in riferimento ai danni del maltempo che ha flagellato negli scorsi giorni la Svizzera interna. I maggiori problemi sono stati causati dalla fuoriuscita dagli argini di diversi fiumi, come la Thur (vedi foto) nel Canton Zurigo. Diverse colture sono andate perse e i terreni in molti punti sono stati erosi. L’Assicurazione grandine è l’unica assicurazione di questo tipo in Europa che copre, oltre ai danni dalla grandine, anche i sinistri causati da eventi naturali (piene, esondazioni, frane). Fra le prestazioni vi è anche la possibilità di veder coperta la ricostituzione di terreni erosi dalle acque. Nonostante le buone prestazioni di questa assicurazione, resta comunque il grosso danno per gli agricoltori confederati coinvolti ai quali va tutta la nostra solidarietà.

La “galaverna”, spettacolare fenomeno meteorologico

Inserito il

galaverna

Alberi che sembrano di ghiaccio, ramine di ghiaccio tridimensionali, ma anche recinzioni con filo elettrico per il bestiame che sembrano dei nastri di ghiaccio. Si tratta della galaverna, fenomeno riscontrato oggi nella nostra regione al di sopra dei 1’000 m.s.m. Per saperne di più leggi tutto l’articolo apparso su tio.ch (clicca sul testo in rosso).

Allarme neve: fino a 30 cm in pianura!

Inserito il

I responsabili meteo hanno lanciato un allarme neve per i prossimi giorni. In particolare fino a lunedì sera dovrebbero cadere 10-30 cm di neve in pianura e 30-50 in montagna. Forte l’intensità in particolare lunedì con 7-8 cm ogni 3 ore nella mattina e primo pomeriggio.

.

Tieniti informato con MeteoSvizzera.

La pioggia un toccasana per l’agricoltura

Inserito il

Meteoblue, per ottenere previsioni locali dettagliate

Inserito il

In questi giorni di pioggia, un vero toccasana per la campagna, abbiamo scovato un sito di previsioni meteo che non conoscevamo. Propone previsioni locali dettagliate fino a 14 giorni.

Clicca sull’immagine per accedere a www.meteoblue.com.

Benedetta acqua!

Inserito il

Come il classico “cacio sui maccheroni” è giunta la tanto attesa pioggia, giusto in tempo per avviare nel migliore dei modi la stagione agricola. Certo, ne occorrerà altra. Ma intanto godiamoci quest’acqua benedetta.

Segui il radar meteo delle precipitazioni già avvenute.

Guarda le previsioni per i prossimi giorni.

Assemblea Società Agricola Mendrisiotto e conferenza

Inserito il

Freddo siberiano in arrivo

Inserito il

A partire da mercoledì è previsto l’arrivo di una sacca di freddo estremo. La massa d’aria è registrata in partenza dagli Urali a – 34°C a 1500 m.s.m. In Ticino sono attesi valori anche al di sotto dei – 10°C e per diversi giorni le temperature non saliranno al di sopra degli 0°C.

Anche se la neve offre una certa protezione, consigliamo a tutti gli agricoltori di approfittare di questi ultime ore prima del freddo polare per verificare le protezioni delle condotte d’acqua e per approntare una strategia di intervento in caso di necessità (sgelamento abbeveratoi, motor starter per motori diesel, controllo temperatura nelle serre, ecc.).

Neve dappertutto

Inserito il

Come previsto è arrivata la neve fino in pianura in tutto il Ticino.

Auguriamo buon lavoro ai molti colleghi impegnati nel servizio calla neve, fonte fra l’altro di interessanti entrate per l’azienda.

Tieniti aggiornato sull’evoluzione con MeteoSvizzera.

In arrivo un po’ di neve

Inserito il

Nella notte fra giovedì e venerdì potrebbero cadere circa 10 cm di neve al di sopra dei 1300 m.s.m.; sotto, pioggia. Dovrebbe così concludersi il lungo periodo senza precipitazioni di questo autunno.

Tieniti informato con MeteoSvizzera.

Come sarà l’inverno?

Inserito il

L'abbiamo chiesto a Martin Horat, il profeta delle previsioni meteo che sa leggere le previsioni nei formicai…

Spot turistico a parte, il gruppo dei veggenti della meteo esiste veramente e ogni anno nell'imminenza dell'inverno e della primavera espone pubblicamente le proprie previsioni.

Questa sera forti temporali

Inserito il

228b972e-a90b-4416-bdc4-7539a22c23c5
Sono annunciati forti temporali per questa sera con un repentino abbassamento della temperatura. Forte intensità nella notte e miglioramento domattina. MeteoSvizzera pubblica la cartina col grado di pericolo (grado 3 su 5 per il Ticino).

Leggi cosa dice il portale Ticinonews.ch.

Oppure consulta il pratico diagramma animato dello Schweizerbauer con le previsioni delle precipitazioni.

Quanto e dove pioverà nelle prossime 72 ore?

Inserito il

Guarda la prognosi delle precipitazioni dello Schweizer Bauer.

Ogni goccia ad aprile vale un barile

Inserito il

gdp
Clicca sull'immagine per leggere l'articolo apparso sul Giornale del Popolo di oggi.

Il sito web di MeteoSvizzera ti permette di stare informato sull'evoluzione dei prossimi giorni. Sono previste alcune precipitazioni.

Clima: influenza antropica o solare?

Inserito il

Sono ormai sempre più le voci di esperti in contrasto con le tesi ufficiali del riscaldamento globale. Anzi, se dovesse persistere la situazione di calma solare, andremo incontro a un raffreddamento del pianeta. Come dire che il nostro clima dipende solo in minima parte da effetti antropici e in misura ben maggiore dal sole e dalla sua attività.

Leggi l’articolo di Luca Romaldini "La climatologia: scienza offesa… riprendiamocela!" apparso su wpsmeteo.com

Attesa una discreta nevicata

Inserito il

Guarda LANDI Meteo TV (in francese) oppure LANDI Wetter TV (in tedesco) e potrai tenerti informato sull’evoluzione delle condizioni meteo che prevedono al Sud delle Alpi a media e alta quota anche fino a 50 cm di neve fra stanotte e sabato mattina.

In arrivo la neve

Inserito il

Dopo il freddo intenso, ma secco, è in arrivo un periodo umido, ma più mite con precipitazioni nevose. Si assisterà a un progressivo rialzo delle temperature con dapprima neve fino a basse quote e poi neve frammista a pioggia sotto i 1000 metri. Complessivamente potrebbero cadere dai 15 ai 50 cm di neve fresca entro venerdì.

Tieniti informato con MeteoSvizzera, dove puoi anche richiedere le previsioni automatiche per la tua località.

Agrometeo ora con le previsioni su 5 giorni integrate nei grafici

Inserito il

weatherAgroscope Changins-Wädenswil ACW con questo comunicato informa che il sito Agrometeo contempla ora anche le previsioni su 5 giorni riguardanti la temperatura, l’umidità e le precipitazioni. Questi dati sono inseriti nei grafici meteorologici (di cui si può vedere un esempio nell’immagine) e nei vari modelli di previsione (modello oidio, modello tignola, ecc.).

Sotto la neve pane…

Inserito il

… e sotto il gelo fame.

L’alpeggio, il formaggio d’alpe e l’agricoltura hanno aperto l’odierna edizione delle Cronache della Svizzera Italiana. Ascolta il servizio.

Attesi da 50 a 100 cm di neve sopra i 500 m.s.m.

Inserito il

Tieniti informato con le previsioni di MeteoSvizzera Locarno-Monti.

Inverno: ora si fa sul serio

Inserito il

Annunciato un repentino e drastico cambiamento della meteo con venti tempestosi e polari da nord con possibilità di nevicate nelle Alpi. Tieniti informato e consulta MeteoSvizzera Locarno-Monti.

Inserito il

Meteo: in arrivo il "generale inverno"

Le previsioni di MeteoSvizzera per i prossimi giorni preannunciano un repentino cambiamento del tempo con una drastica riduzione delle temperature, precipitazioni e con la possibilità di neve fin sotto i 1000 metri di quota per mercoledì e giovedì prossimi. La probabilità di queste previsioni è abbastanza alta, ma, come sempre, possono esserci variazioni in meglio o in peggio. Per chi ha ancora bestiame al pascolo è utile tenersi informato quotidianamente consultando MeteoSvizzera Locarno-Monti. Poi si spera comunque nell’estatella di San Martino.

Inserito il

Precipitazioni: allarme giallo

Questa notte e fino a domani pomeriggio sono attese forti precipitazioni accompagnate da raffiche di vento. Clicca qui per essere informato ora per ora grazie al radar meteorologico di Meteosvizzera. Clicca qui invece per avere le previsioni dettagliate e qui per le previsioni con semplici simboli. Cliccando qui e inserendo il Numero di Avviamento Postale NAP del proprio paese (ad esempio: 6722 Corzoneso) si possono ottenere previsioni locali.

Inserito il

Danni del maltempo: chi è in difficoltà può chiedere aiuto ad Agrifutura

Le forti precipitazioni degli scorsi giorni hanno toccato in particolare il Bellinzonese e il Luganese. Colpite anche diverse aziende agricole. Chi dovesse trovarsi in difficoltà può chiedere aiuto ad Agrifutura. Nell’immediato possiamo intervenire con alcuni aiuti per eventuali sgomberi o altro. Più in là Agrifutura è a disposizione per un appoggio nelle eventuali pratiche amministrative legate per esempio a indennizzi assicurativi. Per contattarci: segretariato@agrifutura.ch (lasciate un vostro recapito, vi chiameremo non appena possibile).

Inserito il

Attenzione: giovedì sera forti temporali

Meteosvizzera comunica che domani giovedì 3 luglio sono previsti temporali, localmente forti. Nelle vicinanze delle cellule temporalesche vi saranno forti e violente raffiche di vento. Clicca qui per vedere le previsioni dettagliate.

Inserito il

Ogni goccia ad aprile vale un barile!

Bentornata cara pioggia! Ne avevamo proprio bisogno. Clicca qui per vedere le previsioni per i prossimi giorni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: