Feed RSS

Archivi categoria: giurisprudenza

Istituito il nuovo Servizio cantonale di ispezione e controllo SCIC

Inserito il

dimensione economia scic

Annunci

Serata sul progetto paesaggio e interconnessione SPB in Leventina

Inserito il

QP Leventina

Sfratto di Bosco Gurin: venerdì, puntata speciale di Patti Chiari

Inserito il

patti chiari

Della vicenda della famiglia Arcioni, alla quale “è stata ordinata l’immediata espulsione dalla stalla, se necessario da effettuarsi con l’ausilio della polizia”, come riportato nei documenti ufficiali, ora si interessa anche la Radiotelevisione della Svizzera italiana con la trasmissione “Patti Chiari”. Una puntata speciale è prevista questo venerdì. Clicca sul logo di Patti Chiari  qui sopra per saperne di più.

Inoltre, sulla questione si registra pure una tiepida presa di posizione dell’UCT (clicca sul testo in rosso per leggerla).

Danni maltempo del 2008: il TF dà ragione all’ORTI

Inserito il

orti 1

orti 2

orti 3

orti 4

orti 5

Fonte: La Regione del 6 febbraio 2012

Agricoltori dei Cantoni di Zugo e Zurigo contrari al golf

Inserito il

La Zürcher Bauernverband e la Zuger Bauernverband hanno dichiarato guerra al progetto di campo da golf “Zugersee” che potrebbe sottrarre oltre 80 ettari di terreni agricoli al confine fra i due Cantoni (vedi foto). Addirittura il 60% della superficie minacciata è costituita da Superfici per l’Avvicendamento Colturale (SAC) in caso di crisi. Agrifutura ha già dichiarato il proprio appoggio assicurando pure tutta la consulenza giuridica maturata con esperienze analoghe in Ticino. Il riferimento è chiaramente al Golf della Pampa di Monteggio, affossato grazie a un ricorso che ha retto fino al Tribunale Federale da parte di un contadino della zona.

Macello di Cresciano: moratoria MATI SA

Inserito il

Bocciato definitivamente il biogas di Bedigliora

Inserito il

L’impianto di biogas in zona agricola a Banco di Bedigliora non si farà.

La notizia è riportata oggi dal Corriere del Ticino.

È infatti giunta la sentenza del Tribunale federale sul ricorso presentato dai promotori contro la decisione del Tribunale amministrativo cantonale che aveva cassato la licenza edilizia per il progetto “Biogas Malcantone”, mentre invece il Comune e il Consiglio di Stato l’avevano rilasciata senza problemi. Il TF ha in sostanza confermato le obiezioni di ordine pianificatorio sollevate dalla sentenza del TRAM.

Scarica la sentenza del Tribunale federale, ripresa dal sito del TF.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: