Feed RSS

Archivi categoria: allevamento bovini

Ricerca fondi per un particolare progetto di caseificio in Valle di Blenio

Inserito il

 

Per maggiori dettagli: https://wemakeit.com/projects/eine-quantenkaeserei

 

Riunione informativa per i tenitori di vacche madri

Inserito il

Macello di Cresciano: giorni di macellazione durante il periodo natalizio 2018

Inserito il

 

 

Giornata bio sulle mucche nutrici e l’allevamento di vitelli (clicca sull’immagine)

Inserito il

Misure per attenuare gli effetti della siccità

Inserito il

Serata informativa “Microorganismi in stalla”

Inserito il

serata info microorganismi in stalla

Giubiespo 2018

Inserito il

Gotthard Open 2018, quest’anno a Giubiasco

Inserito il

Disposizioni alpeggio UVC 2017

Inserito il

 

 

 

Gotthard Open 2017: la campionessa è Blooming Floh di Martin Wallimann, Alpnach Dorf (OW)

Inserito il

Ecco i verdetti dell’edizione 2017 del Gotthard Open che ha visto salire sul podio più alto Blooming Floh di Martin Wallimann, Alpnach Dorf (OW).

Nel video puoi guardare integralmente la scelta da parte del giudice Daniel Gisler di Bürglen (UR).

Scarica le classifiche cliccando sul testo in blu oppure guarda la galleria di foto pubblicata dallo Schweizer Bauer.

Riunione informativa per i tenitori di vacche madri il 26 gennaio 2017 a Castione

Inserito il

svamh

Appello di Marco Togni ad aderire al risanamento da Staffilococuss aureus genotipo B

Inserito il

lettera_29.04.2016 pag 1lettera_29.04.2016 pag 2

Notiziario Pro de Best – Aprile 2016

Inserito il

prodebest 1prodebest 2

Gotthard Open 2016: la campionessa è Orchis di Thomann Gaudenz + Silvia, Vilters SG

Inserito il

Sono ormai caduti i verdetti dell’edizione 2016 del Gotthard Open che ha visto salire sul podio più alto Guda BS Laredo ORCHIS di Thomann Gaudenz + Silvia di Vilters (SG).

Suggestiva la scelta da parte del giudice Mathias Suess di Andwil (SG) con tanto di musica e suspence (vedi video).

Scarica le classifiche cliccando sul testo in blu oppure guarda la galleria di foto pubblicata dallo Schweizer Bauer.

Gotthard Open 2016

Inserito il

Gotthard Open 2016

Giornata cantonale del latte 2016

Inserito il

giornata del latte

Affitto Alpe Mugaia – Sonogno/Valle Verzasca

Inserito il

alpe mugaia

I proprietari dell’Alpe di Mugaia situata in territorio di Sonogno, informano che la stessa è disponibile dal 1.5.2016 per nuovi gestori.
I pascoli dell’alpeggio ricoprono ca. 250 ha con una superfice utile di ca. il 50% .
Il carico normale è attualmente di 42,50 CN.
L’alpeggio non è raggiungibile tramite strada carrozzabile; sono disponibili due teleferiche.
Il canone di affitto è stabilito in Fr. 3200.– annui.
A dipendenza del tipo di gestione previsto, verrà richiesta una partecipazione alle spese di miglioria alpestre proporzionale ai contributi di alpeggio.

Seri interessati sono invitati ad inviare la loro richiesta tramite internet al sito www.alpemugaia.ch.

Matthias Vitali e Melanie Pixner di Olivone conquistano una menzione onorevole manze con Anthony Ganda

Inserito il

menzione onorevole

Matthias Vitali e Melanie Pixner di Olivone hanno reso onore al Ticino alla Swiss Expo 2016 di Losanna conquistando una menzione onorevole manze con Anthony Ganda. Cliccando sulla foto potrai avere tutte le informazioni riportate dallo Schweizer Bauer.

SWISS EXPO 2016 a Losanna dal 14 al 17 gennaio 2016

Inserito il

swiss expo 2016

PRESTIGIOSO SUCCESSO SVIZZERO DEL GRUPPO ALLEVATORI TOP TICINO

Inserito il

Swiss Classic 2015

 

Sabato 28 novembre 2015 alla Vianco Arena di Brunegg si è svolta la prestigiosa rassegna delle bovine brune Swiss Classic 2015. Alla manifestazione hanno partecipato 18 gruppi d’allevamento in rappresentanza di quasi tutti i Cantoni svizzeri. Il Cantone Ticino è stato rappresentato dal Gruppo allevatori TOP Ticino.

Gli allevatori ticinesi, rappresentati per l’occasione dalle aziende agricole Croce Nello e Moreno di Campo Blenio, Polti Dazio e Enea di Olivone, Vitali Matthias di Olivone, Taddei fratelli di Ponto Valentino, Marzaro Andrea di Cagiallo, Fontana Giuseppe di Prato Leventina e Pedrini Nicola e Ezio di Airolo, hanno raggiunto un prestigioso piazzamento, classificandosi secondi dietro solamente al forte gruppo che rappresentava la regione dell’Entlebuch.

Questo successo è l’encomiabile traguardo raggiunto dopo un lavoro svolto con passione e costanza. Oggi essi possiedono bovine di alto valore che possono competere senza problemi in tutte le rassegne nazionali.

Va sottolineato che ai posti più prestigiosi e meritevoli di una menzione particolare si sono piazzati animali nati e cresciuti in Ticino, quali la bovina Fortuna di Vitali Matthias e Derby di Pedrini Nicola e Ezio; ciò che è motivo d’orgoglio per tutti gli allevatori del nostro Cantone.

Un grazie va a tutti coloro ed in modo particolare al Team Ticino, che in questi giorni, con un duro lavoro di preparazione hanno permesso di raggiungere questo prestigioso traguardo e difendere con onore i colori del Ticino.

                                                                              Allevatori TOP TICINO

Corso per cani da conduzione

Inserito il

cani conduzione

Corso per cani da conduzione

Inserito il

corso per cani da conduzione

Assemblea Gruppo Giovani Allevatori Ticinesi

Inserito il

giovani allevatori

Una famiglia di lupi in Valle Morobbia

Inserito il

lupacchiotti

Come riferisce la RSI (leggi la notizia cliccando qui o sull’immagine), una famiglia di lupi è stata avvistata e fotografata in Valle Morobbia. Dopo la presenza sporadica di singoli predatori, ecco dunque giunta la conferma di una presenza stanziale del lupo in Ticino.

“Stalle da mungere” – Falò si occupa di edilizia rurale in Ticino giovedì 2 luglio 2015, ore 21.05

Inserito il

Giovedì sera 2 luglio 2015, alle ore 21.05, la trasmissione Falò su RSI LA1 affronterà il tema dell’edilizia rurale.

VIDEO – La macellazione sul pascolo: indolore e poco stressante per gli animali

Inserito il

Come potete vedere dal video sottostante e riferito dallo Schweizer Bauer, nel Canton Zurigo un allevatore ha ottenuto il permesso dall’autorità veterinaria cantonale di procedere all’abbattimento di alcuni animali direttamente sul pascolo mediante stordimento con un proiettile di piccolo calibro, dissanguamento direttamente in loco e immediato trasporto in una struttura adatta allo scuoiamento e allo svisceramento. Questo metodo di macellazione, sostenuto dall’Istituto di ricerca per l’agricoltura biologica FiBL (vedi la documentazione completa) e dall’asssociazione di protezione animali “Vier Pfoten”, mira a dimostrare che l’abbattimento professionale di animali al pascolo è un metodo che permette di non causare stress agli animali e quindi di ottenere una migliore carne e una migliore qualità di vita degli animali stessi. Il metodo potrebbe far scuola ed essere applicato in futuro anche su larga scala, naturalmente con gli adeguati controlli.

OPINIONE – Marco Togni: per un effettivo bovino esente da Staffilococco aureo, genotipo B

Inserito il

staffilococco aureus

Esposizione zootecnica bleniese a Pian Castro – 1. maggio 2015

Inserito il

piancastro

Scarica le classifiche e guarda i video del Gotthard Open 2015

Inserito il

Scarica le classifiche del Gotthard Open 2015 (clicca sul testo).



Gotthard Open 2015

Inserito il

Gotthard Open 2015

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: