Feed RSS

Il Consiglio degli Stati dice sì al Piano salva-api

Inserito il

foto api

La Svizzera deve adottare provvedimenti volti a ridurre l’impatto dei pesticidi sulle popolazioni di api e altri insetti impollinatori. È quanto indica una mozione adottata oggi dagli Stati che chiede al Consiglio federale di agire entro il 2023. Il Nazionale aveva già approvato questo testo.

La mozione giudica controproducente vietare completamente i prodotti fitosanitari e altri pesticidi, poiché vi è il rischio che altre sostanze sostituiscano quelle vietate.

Al posto di divieti puri e semplici, le Camere desiderano dal Governo un piano d’azione, elaborato con gli ambienti interessati, volto a ridurre l’uso di prodotti dannosi per l’ambiente e le api.

L’Ufficio federale dell’agricoltura ha deciso di sospendere le autorizzazioni di tre pesticidi mortali per le api nelle colture di mais e di colza, a partire dal dicembre di quest’anno.

Fonte: www.tio.ch

Informazioni su agrifutura

Associazione di agricoltori ticinesi www.agrifutura.ch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: